• 13/03/2022
  • Commenti disabilitati su Nicola Giovannelli premiato come miglior Under 21 della Coppa Italia LNP

Nicola Giovannelli premiato come miglior Under 21 della Coppa Italia LNP

L’OraSì Ravenna porta a casa un’altra soddisfazione dalla Coppa Italia LNP. Dopo l’impresa del successo nel quarto di finale contro Pistoia, arriva il riconoscimento per Nicola Giovannelli, premiato come miglior Under 21 “Matteo Bertolazzi” della manifestazione a Roseto degli Abruzzi.
Il giovane giallorosso, uno dei perni dell’Under 19 Eccellenza e stabilmente aggregato alla prima squadra, compirà 18 anni il prossimo 22 novembre.
Giovannelli ha giocato 40 minuti complessivi nelle due partite contro Pistoia e Udine, confrontandosi con alcuni dei migliori giocatori della serie A2, collezionando 7 rimbalzi, 2 assist e togliendosi anche la soddisfazione di realizzare un canestro da tre punti in semifinale. 

È una grande soddisfazione per la famiglia del Basket Ravenna – commenta il coach dell’OraSì, Alessandro LotesoriereUn premio che va per noi esteso a tutti i nostri giovani che in questa Final Eight si sono fatti trovare pronti, hanno dato energia ed entusiasmo in un momento delicato, sfruttando l’occasione che si è creata per loro.
Un premio ai sacrifici che fanno da agosto, come parte integrante della squadra nel lavoro quotidiano; un premio per tutti i nostri istruttori del settore giovanile che fanno un lavoro quotidiano oscuro e con poco risalto mediatico e che specialmente in questi due anni di Covid hanno fatto i salti mortali per tenere viva passione e fiducia nei giovani e nelle famiglie; infine, un premio alla scelta progettuale estiva della nostra società: 9 giocatori e non più 12 nella prima squadra e, dal decimo in poi, tutti ragazzi delle nostre giovanili, perché il Basket Ravenna è un patrimonio della città ma deve essere sempre più un patrimonio dei nostri giovani

Nella foto (Credits LNP Foto/Ciamillo Castoria) la famiglia Bertolazzi consegna anche una targa a LNP per ringraziare di tenere viva la memoria di Matteo. 


  • 09/03/2022
  • Commenti disabilitati su L’Under 19 Eccellenza vince, è tra le prime quattro e accede alla fase regionale

L’Under 19 Eccellenza vince, è tra le prime quattro e accede alla fase regionale

L’Under 19 Eccellenza dello Junior Basket Ravenna supera 90-50 Pontevecchio alla “Morigia e, con un turno di anticipo, chiude la prima parte di stagione tra le prime quattro della classifica del proprio girone.
Questo importante successo permette alla squadra allenata da Roberto Villani, secondo assistente dell’OraSì di coach Lotesoriere, di accedere alla fase regionale, insieme a Santarcangelo, Virtus Bologna e Pallacanestro Forlì, lasciandosi alle spalle formazioni come la Fortitudo Bologna.
Del team fanno parte alcuni giovani stabilmente aggregati alla prima squadra e che faranno parte della spedizione giallorossa in Coppa Italia. 

Abbiamo dimostrato una grande maturità di squadra e ottenuto una vittoria importante, che ci permette di accedere alla seconda fase – commenta coach Villani – Si tratta di una grande opportunità di crescita per il gruppo e per ogni singolo giocatore, perché adesso si affronteranno solo squadre di prima fascia, non ci saranno partite facili e in ogni gara bisognerà alzare il livello fisico e tecnico per poter competere. Sono contento di aver raggiunto la fase regionale, che ci siamo guadagnati sul campo, passo dopo passo. Ora dovremo stingere i denti e lavorare tanto, è un risultato di prestigio anche per la società e quindi daremo il massimo

Complimenti ragazzi!

Il tabellino
Junior Basket Ravenna-Pontevecchio 90-50 (21-10; 21-8; 28-14; 20-18)
Junior Basket Ravenna: Bellini 4, Cattani 6, Ciadini 7, Donati 3, Federici 11, Giovannelli 14, Laghi 11, Manias 4, Martini 14, Mularoni 16, Siboni. All: Villani. Assistente: Sbrizzi.

  

 

Foto: Giacomo Ravaioli


  • 12/05/2021
  • Commenti disabilitati su Under 18: Basket CerviaCesenatico-Junior Basket Ravenna 60-87. Primo hurrah per i giallorossi

Under 18: Basket CerviaCesenatico-Junior Basket Ravenna 60-87. Primo hurrah per i giallorossi

Prima vittoria per l’Under 18 Eccellenza di coach Federico Vecchi, che ha superato ieri sera al “Pala Cervia” i pari età del Basket Cervia Cesenatico con il punteggio di 60-87.
I giallorossi rispondono, con una prova convincente, alla sconfitta all’esordio contro Santarcangelo e lunedì 17 maggio alle 20.15 affronteranno la Pallacanestro Forlì alla “Morigia” (diretta sulla pagina facebook dello Junior Basket Ravenna).
Ecco il il tabellino del match di ieri:

BASKET CERVIACESENATICO – JUNIOR BASKET RAVENNA 60-87 (14-21, 12-19, 15-29, 19-18)
JUNIOR BASKET RAVENNA: Federici 2, Lettieri, Giovannelli 20, Donati 2, Mularoni 2, Cattani 8, Manias 10, Dabo 23, Mazzotti 12, Pattuelli, Bellini 2, Laghi 6. All.: Vecchi. Ass.: Sbrizzi
BASKET CERVIACESENATICO: Jose 6, Giorgini 10, Bertini 15, Tamburini 5, Baietta, D’agnano 6, Paliciuc 4, Antonaci 4, Romani 2, Sovera 3, Stella 3, Visciglio 2. All. Firic. Ass.: Mattioli

Il commento di coach Federico Vecchi a fine partita: “Abbiamo fatto un notevole passo in avanti dopo l’esordio piuttosto deludente contro Santarcangelo, oggi la squadra ha messo in campo intensità ed energia sia in difesa sia in attacco. Siamo riusciti a correre di più in campo aperto ed ad essere solidi difensivamente, tutti i ragazzi hanno portato il loro contributo alla squadra e sono entrati in campo con il giusto piglio. La partita è stata una buona verifica di quanto fatto dopo quasi nove mesi di allenamenti senza partite e deve aiutarci ad essere sempre più convinti dei nostri mezzi per proseguire nel nostro percorso di crescita”. 

_______

Per restare aggiornati sul settore giovanile giallorosso con news, foto, orari e dirette delle partite, seguite le pagine social dello Junior Basket Ravenna:
Facebook: Junior Basket Ravenna
Instagram: Junior Basket Ravenna


  • 10/08/2020
  • Commenti disabilitati su Camp estivo del Basket Ravenna, un successo per tutto il movimento

Camp estivo del Basket Ravenna, un successo per tutto il movimento

Si è conclusa venerdì scorso, dopo 6 settimane a pieno ritmo, l’edizione 2020 del camp estivo del Basket Ravenna, l’appuntamento per bambini dai 6 ai 13 anni che ha fatto registrare una grande partecipazione. Una delle ultime giornate ha visto anche la visita a sorpresa di Alberto Chiumenti, lungo dell’OraSì, che ha giocato con i ragazzi, risposto alle loro curiosità e firmato autografi.

Grazie al Comune di Ravenna il Cre estivo Basket June è entrato nel progetto regionale per la conciliazione vita-lavoro a sostegno delle famiglie per la frequenza dei centri estivi e ha aderito al progetto “Oasi 31”.
Un ringraziamento va anche all’Istituto Tecnico “Morigia-Perdisa” per la concessione della palestra e dell’area verde, e all’Ufficio Sport per la fattiva collaborazione.

Sono stati 161 gli iscritti totali, con 5 istruttori coadiuvati da 4 assistenti più una persona sempre presente per controllare gli accessi e fornire supporto per la sicurezza dei partecipanti.
“Siamo contenti di aver realizzato il camp in un’annata non semplice – commenta Michela Franchetti, responsabile del minibasket giallorosso e del camp estivo – la società ha dimostrato grande unità e desiderio di dare ai bambini una dimensione sociale dopo i mesi di lockdown, di fargli rivivere lo sport e riportarli in palestra. Garantire a tutti loro giornate all’aperto dedicate all’educazione motoria e al gioco è per noi motivo di grande soddisfazione”.

In attesa delle nuove linee guide per la ripartenza anche del mondo della scuola, lo Junior basket è pronto per la nuova stagione.
“Tutti noi non vediamo l’ora di ricominciare e ci stiamo organizzando al meglio – aggiunge Franchetti – A breve usciremo con importanti novità”.


  • 30/07/2020
  • Commenti disabilitati su Si chiude con successo la prima edizione di Basket Ravenna Coaching Staff

Si chiude con successo la prima edizione di Basket Ravenna Coaching Staff

Si è concluso mercoledì 29 luglio il progetto Basket Ravenna Coaching Staff, corso di avvicinamento alla pallacanestro giovanile per aspiranti allenatori organizzato dalla società giallorossa.
Il progetto, curato dal senior coach Bruno Boero, ha visto alternarsi gli interventi dei rappresentanti dello staff dirigenziale e tecnico dell’OraSì, dal GM Julio Trovato, al nuovo responsabile del settore giovanile Federico Vecchi, da coach Massimo Cancellieri ai suoi assistenti Massimo Bulleri e Francesco Taccetti, dalla responsabile Minibasket Michela Franchetti allo stesso Boero: sette lezioni tecnico/pratiche in cui i relatori hanno raccontato e condiviso le varie sfaccettature e specificità del ruolo dell’allenatore, partendo dal proprio campo di esperienza. Sono stati oltre 30 gli appassionati, tra giovani atleti e loro famigliari, ad aver aderito all’iniziativa, partecipando con interesse agli incontri che si sono tenuti alla palestra “Morigia” nel rispetto delle norme anti-Covid.

“Quando abbiamo pensato a questo progetto visto il blocco dei corsi della Federazione abbiamo ricevuto da subito molte richieste di partecipazione, confermate da una buona presenza durante i corsi – commenta il GM del Basket Ravenna, Julio Trovato – Questo testimonia come l’interesse per la pallacanestro sia vivo in città e ci auguriamo che il movimento giovanile possa crescere ancora.
La nostra intenzione non era e non è quella di sostituirci alla FIP, che svolge in modo professionale il compito di formare gli aspiranti tecnici. Abbiamo invece pensato di dare un piccolo contributo di appoggio ma soprattutto di offrire un percorso associativo e ricco di entusiasmo. Ringrazio Bruno Boero che ha coordinato tutto il nostro staff e tutti i relatori, che hanno accolto con piacere l’idea di raccontare una parte della loro esperienza. Ripartiamo da qui, nella speranza di ritrovarsi con rinnovato entusiasmo in palestra e al palazzetto per vivere insieme la nuova stagione sportiva”.