• 28/11/2016
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Corriere di Romagna, 28 novembre 2016: L’OraSì scoppia di salute in vista del posticipo

Corriere di Romagna, 28 novembre 2016: L’OraSì scoppia di salute in vista del posticipo

RAVENNA. OraSì e Jesi, domani l’atto terzo della loro serie di sfide. Ravennati e marchigiani, infatti, si sono incontrati ner la prima volta solamente nella scorsa stagione. L’attuale realtà jesina può vantare una storia lunga oltre mezzo secolo e questa è la ventesima partecipazione al secondo campionato nazionale, nelle sue varie definizioni di A2, Legadue o DnA, con la promozione in serie A al termine della stagione 2003-04 ma la retrocessione immediata la stagione successiva e la Coppa Italia di categoria nel 2007-08. Nella scorsa stagione la doppia sfida tra romagnoli e Aurora sorrise in entrambe le occasioni alla formazione di Antimo Martino. Alla seconda giornata d’andata capitan Rivali e compagni espugnarono il parquet del PalaTriccoli (71-79) con i canestri decisivi di Malaventura e Masciadri dopo che Jesi aveva comandato a lungo la contesa. Molto meno complessa la vittoria giallorossa al De André il 17 gennaio con il quintetto di Martino in controllo delle operazioni fin dal primo quarto (23-13) fino all’82-66 finale. Al termine della stagione Jesi fu costretta a salvarsi ai play-off superando solo alla quinta partita Omegna. Quest’anno l’Aurora è partita 3-0 vincendo a Mantova, il derby casalingo con Recanati e Imola, sempre in casa. Da allora ha perso 85-79 a Chieti, con Treviso in casa 75-80, a Piacenza 89-88, in casa con la Fortitudo 73-79 e all’ultima giornata con l’altra bolognese Virtus 79-88. Il tecnico Martino ha ritrovato la rosa al completo, mentre quello marchigiano non potrà contare sul play titolare Battisti. L’iniezione di fiducia del successo a Ferrara vuole tentare l’assalto alla vetta prima della super sfida di Villorba di domenica prossima contro la De’ Longhi. (a.g.)


Comments are closed.