• 25/11/2016
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Il Resto del Carlino, 25 novembre 2016: L’OraSi ‘gioca’ con le Tigri

Il Resto del Carlino, 25 novembre 2016: L’OraSi ‘gioca’ con le Tigri

NELLA sgambata infrasettimanale l’OraSì fa valere tutta la differenza di categoria con i Tigers Forlì pur giocando il proprio basket solo a tratti. Buona la circolazione di palla e le geometrie, meno la concentrazione. Ad ogni modo lo scarto è largo, 104-63, e tutte le bocche da fuoco colpiscono con continuità. Nei forlivesi è a riposo Rombaldoni, ma i Tigers partono con più energia rispetto ai padroni di casa. Villani fa valere l’esperienza ed è buono anche il contributo dell’ex Cicognani, che si fa trovare pronto sugli scarichi dei compagni (6 punti). L’OraSì risponde con una maggiore circolazione di palla che manda a referto diversi giocatori. Il primo quarto, punto a punto, termina 20-20. Col punteggio azzerato dopo ogni quarto, sono ancora i Tigers a mettersi in evidenza con Fontecchio e Giovara. Poi Martino rimette in campo Tambone e Marks e l’OraSì ritrova fluidità e concretezza in fase realizzativa. Tambone apre con una tripla il parziale di 13-0, portato a termine da Sgorbati e Marks, che rivolta il punteggio (22-10). Dopo 20′ Ravenna conduce 46-37, la partita vive di momenti ed è ancora Giovara ad aprire il terzo quarto per l’iniziale 0-6 forlivese, con un’OraSì insolitamente molle a rimbalzo. Ma quando Ravenna decide di svegliarsi e cambiare ritmo, la situazione cambia. Sabatini ci mette energia, Chiumenti e Raschi esperienza e l’OraSì colpisce con una serie di azioni in fotocopia che trovano sempre un uomo pronto dall’arco. Sei triple consecutive valgono il nuovo parziale di 23-0 che manda in confusione i Tigers. Nel quarto periodo le energie degli ospiti finiscono e le barriere cadono, con l’OraSì che finisce a +41. Stefano Pece


Comments are closed.