• 14/11/2016
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Corriere di Romagna, 14 novembre 2016: L’OraSì vuol continuare la tradizione

Corriere di Romagna, 14 novembre 2016: L’OraSì vuol continuare la tradizione

RAVENNA. Ventiquattr’o-re alla sfida di cartello sul parquet tra due delle quattro seconde della classe. Tra i tanti motivi di interesse di OraSì-Assigeco, oltre alla partita del cuore di Alberto Chiumenti, il fatto che le due squadre si ritrovano a distanza di oltre due anni e mezzo. Ci sono infatti solo due precedenti a livelli paragonabili tra Ravenna e Casalpusterlengo, datati stagione 2013/2014 nell’allora DnA Silver. Entrambe le partite sorrisero ai romagnoli che l’otto dicembre 2013 si imposero a Codogno 76-80 (con Chiumenti miglior realizzatore con 18 punti) dopo un tempo supplementare con Foiera decisivo. Al ritorno al Pala Costa la formazione allora allenata da Lanfranco Giordani si impose 77-76 con un canestro sulla sirena da posizione defilatissima di Singletary (visibile a questo indirizzo h ttps://www.youtu-be.com/watch?v=oRxh4iV-gDZU). Al termine di quella stagione Ravenna fu eliminata ai quarti di finale play-off 3-2 da Ferrara mentre Casalpusterlengo arrivò in finale contro Mantova perdendo una serie tiratissima 3-2 ma alla fine venne ripescata in A2 Gold 2014/ 2015. L’anno scorso l’Assigeco era inserita nel girone Ovest e si arriva così a domani alle 20.30 e solo una potrà continuare da subito la rincorsa al primo posto e a una possibile posizione da Coppa Italia. Agostino Galegati


Comments are closed.