• 09/10/2016
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Il Resto del Carlino, 8 ottobre 2016: «Un De André giallorosso nell’attesa sfida con Forlì»

Il Resto del Carlino, 8 ottobre 2016: «Un De André giallorosso nell’attesa sfida con Forlì»

SETTECENTOCINQUANTA abbonati, oltre 150 biglietti bruciati nel primo giorno di prevendita predisposto dalla società per venire incontro alle richieste dei tifosi, più di 450 quelli venduti a Forlì: se le premesse sono queste, si va verso numeri importanti per il primo storico derby cestistico della Ravegnana che si giocherà domani sera, domenica, alle 18 al ‘Pala De André’. Naturalmente sugli spalti sarà impossibile non accorgersi della presenza del gruppo dei tifosi giallorossi dei Leoni Bizantini pronti a «diventare il sesto uomo in campo – come spiega Alice Bandini, storica trascinatrice del tifo giallorosso – Il morale in tutti noi è alto, perchè aver iniziato il campionato domenica scorsa con una meritatissima vittoria a Udine ha portato una grande entusiasmo anche tra noi tifosi. Abbiamo discusso a lungo se preparare qualche coreografia particolare per questa attesa sfida con Forlì, ma abbiamo scelto di rimanere sul ‘classico’ con il nostro solito bandierone giallorosso e i gadget colorati che abbiamo sempre usato». NESSUNA speciale coreografia, ma molto trasporto e tanta attesa per quella che è una novità assoluta anche per i sup-porters ravennati. «Siamo molto emozionati, è inutile negarlo – sottolinea ancora Alice Bandini – e il clima di attesa che si respira in questi giorni è paragonabile solo a quello che abbiamo vissuto lo scorso anno quando al ‘Pala De André’ venne a giocare la Fortitudo. Ci auguriamo che in città rispondano in tanti e che il nostro palasport sia pieno di gente. Speriamo comunque che sia una domenica di sport prima di tutto, ma sinceramente anche noi non sappiamo bene cosa aspettarci dai tifosi avversari». QUALCHE sfottò sopra le righe è da mettere in preventivo, ma i Leoni Bizantini si augurano che tutto finisca lì, anche perché il tifo ravennate è noto in tutta Italia come uno dei più corretti del campionato. «Da parte nostra ci sarà il consueto sostegno alla nostra squadra e nient’altro – afferma convinta Alice – so che ci saranno anche molti tifosi del Ravenna calcio, perché questa partita interessa a tutti, ma mi auguro con tutto il cuore che il tifo rimanga nei limiti senza scadere in eccessi. Comunque sono certa che sarà così, perché il nostro è un tifo pulito che non ha mai creato disordini». La prevendita dei biglietti per il derby di domani proseguirà anche oggi, dalle 10 alle 12 al ‘PalaCosta’. Stefano Pece


Comments are closed.