Twitter Widget Slider

Minibasket...grande Festa!

(gruppo 2005/06)

(gruppo 2007/08)


(gruppo 2009/10/11 babybasket)


Grande Reunion di fine stagione per i nostri piccoli atleti provenienti dai vari centri Minibasket di città e forese che si sono "incontrati-scontrati" a Morigia lo scorso giovedì pomeriggio in una serie di partitelle a squadre miste che hanno dato spazio a tutti, anche i più piccolini del Baby !
Proprio i piccoli nati tra il 2011 e il 2009 hanno dato il via ai giochi, nel doppio campo allestito in palestra per l'occasione, per poi essere seguiti dai gruppi 2008-2007 e per ultimi dai "fratelli maggiori" nati tra il 2006 e il 2005.
Un pomeriggio all'insegna del divertimento e dell'appartenenza tra bimbe e bimbi dei centri Minibasket di ITI, Ricci, Pasini, Punta Marina e Piangipane, ed anche l'occasione per dirci tutti:
Arrivederci a settembre!!

Si chiude con l'amichevole con la Nazionale di San Marino la stagione sportiva di OraSì Ravenna

Si è chiusa con un buon test amichevole contro la Nazionale di San Marino la stagione di OraSì Ravenna. I giallorossi, guidati dall'abituale vice allenatore Alessandro Lotesoriere, con coach Antimo Martino nella versione di senior assistant, hanno schierato una formazione mista, con i titolari rimasti ad allenarsi, alcuni giovani del settore giovanile e gli aggregati Antonio Brighi e Fabio Delvecchio, mentre è sceso in campo con i colori della sua Nazionale il Professore Andrea Raschi.
 
 
OraSì Ravenna - San Marino 73-55
(8-23; 34-39; 55-42) 
 

Ravenna: Rivali 4, Scaccabarozzi 1, Malaventura 13, Molinaro 13, Seck 18, Brighi 5, Masciadri 12, Delvecchio 2, Salari 5, Cinti 2, Montaguti. All. Lotesoriere, Ass. Martino

 

Oggi pomeriggio scrimmage contro la Nazionale di San Marino al PalaCosta alle 19.00

Questa sera alle 19.00 (riscaldamento ore 18.30) OraSì Ravenna affronterà in uno scrimmage amichevole la Nazionale di San Marino, in un allenamento congiunto entrato a fare parte della preparazione del team del Titano ai Campionati Europei FIBA riservati ai Piccoli Stati, in programma in Moldova dal 26 giugno al 3 luglio prossimi. 
Tra i giocatori sanmarinesi figura anche il giallorosso Andrea Raschi, "colonna" della Nazionale biancoblu impegnato questa sera nell'inedita veste di avversario dei suoi abituali compagni di squadra.
Sarà questo l'ultimo impegno ufficiale per il gruppo di OraSì Ravenna, in vista del rompete le righe previsto al termine della partita. 

Il punto sulla stagione degli ex giallorossi

Dopo avere raccontato le esperienze degli americani Singletary (Osaka, Giappone), Holloway (Riad, Arabia Saudita e poi Boncourt, Svizzera) e Sollazzo (prima a Recanati e poi a Cordoba, in Argentina), diamo uno sguardo al percorso degli ex giocatori giallorossi nei playoff e nei playout giocati o in corso di disputa in queste settimane.
Si è appena conclusa l’appassionante stagione di Francesco Amoni e della sua Andrea Costa Imola, sconfitta ai quarti di finale playoff dalla testa di serie #1, la Givova Scafati, con il punteggio di 3-1. In precedenza, dopo avere concluso la stagione regolare al quarto posto, l’Andrea Costa aveva superato 3-2 la Mens Sana Siena negli ottavi di finale.
E’ terminata domenica la stagione di Giacomo Cicognani, la cui Citysightseeing Palestrina è stata infatti superata dalla Virtus Cassino (3-1) nella semifinale del girone C di serie B, e di Gabriele Ceccarelli, assistente allenatore di Falconara (B girone D), eliminata 3-0 dalla Poderosa Montegranaro. Stagione in archivio con qualche settimana di anticipo per Antonio Smorto e Juan Marcos Casini, le cui formazioni sono uscite vincenti al primo turno dei playout dopo avere ribaltato il fattore campo. Smorto ha giocato un ruolo importante nella salvezza della Pms Moncalieri, dapprima contribuendo alla conquista del penultimo posto in classifica in rimonta su Mortara, e poi nella serie playout che ha premiato i piemontesi ai danni della Pallacanestro Fiorentina, superata con un netto 3-0. Anche Juan Marcos Casini ha festeggiato la salvezza ai playout, ottenuta superando Roma in quattro partite. Chi è stato meno fortunato nella lotteria dei playout è stato Jacopo Grassi (Vasto, serie B girone D): nella sfida incrociata con l’altro ex giallorosso Fabio Bastoni, impegnato a Taranto, è stata la formazione pugliese a conquistare la salvezza, facendo fruttare il fattore campo favorevole (3-1).
La stagione è terminata con la salvezza diretta per Matteo Tambone (Treviglio, A2) e per altri due elementi della formazione Campione d’Italia Under20 Elite 2014, ovvero Antonio Brighi (a Vasto fino a dicembre, e poi in A2 Est a Ferrara da gennaio) e Mattia Ricci (Gaetano Scirea Bertinoro, serie C Gold), quest’ultimo affiancato dall’altro ex Fabio Delvecchio.


Ad una manciata di partite dalla fine dei playoff, sono sette gli ex ravennati ancora in corsa. Tre di questi, coach Lupo Giordani, Luca Bedetti e Andrea Locci, attendono l’esito della serie di semifinale tra Forlì e Valsesia in programma questa sera per conoscere l’avversaria della finale playoff del girone A di serie B, in programma a partire da domenica. Finale già definita per altri due ex giallorossi come coach Cesare Ciocca (Bergamo, serie B girone B), che se la vedrà contro Udine, e per la Poderosa Montegranaro (serie B girone D) di Giorgio Broglia, attesa dalla sfida contro l’Amatori Pescara: entrambi si giocheranno il pass per la Final Four di Montecatini che assegnerà le tre promozioni in serie A2.
Il settimo ex ravennate ancora in corsa è Michele Poluzzi: superando in semifinale il Despar 4 Torri Ferrara di Filippo Albertini, “Pollo” e la sua Virtus Imola hanno conquistato la finale promozione che li vedrà opposti al Basket 2000 Reggio Emilia: gara-1 è in programma domenica al PalaRuggi di Imola.

Buon compleanno a Juan Marcos Casini!

Buon compleanno a Juan Marcos Casini, "eroe dei due mondi" che quest'anno ha contribuito alla straordinaria cavalcata giallorossa e poi ha aiutato Recanati a conquistare la salvezza ai playout. Tanti auguri a Juan Marcos, che oggi spegne 36 candeline!

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information