Twitter Widget Slider

Basket Ravenna è...?!?

Diteci in 140 caratteri cosa significa per voi essere parte della nostra grande famiglia sportiva.

In questo momento particolare della storia del Basket Ravenna è fondamentale condividere parole, emozioni e sentimenti tra tutti noi: atleti, tifosi, famiglie, amici, appassionati, partners...diteci la vostra!

Postate il vostro commento su FB:

www.facebook.com/vogliamocontinuareagiocare

o scriveteci a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Che spettacolo sugli spalti alla Morigia...! Di fronte a oltre 200 persone, l'Under19 conquista la qualificazione alla Final Four Regionale Elite


Junior Basket Ravenna - Granarolo Basket 61-39
Ravenna: Biancoli 6, Battaglia 3, Scaccabarozzi 11, Montaguti 11, Seck 4, Trerè 1, Ravaioli 4, Polyeshchuk 9, Briatore 2, Bartocci 2, Boni 6, Ghinassi 2. All. Ceccarelli


Una grande presenza di pubblico ed un tifo incessante hanno caratterizzato il match di ritorno dei quarti di finale Under19. Dopo il successo ottenuto martedì scorso a Granarolo (46-61), il compito dei ragazzi di Junior Basket Ravenna era di ridurre al minimo i rischi relativi al passaggio del turno: capitan Biancoli e compagni hanno aggredito il match sin dalle prime battute, stringendo la morsa in difesa per chiudere sul 13-6 il primo quarto di gioco. Il secondo periodo ha visto Ravenna allungare, capitalizzando alcune buone giocate in transizione, fino al 31-19 dell'intervallo, mentre nel terzo quarto la fuga è diventata definitiva (51-26 al 30'). Il finale di 61-39 apre la festa della Morigia, che può gioire per la qualificazione alla Final Four Regionale Elite. Emozionante il coro "Noi vogliamo ancora giocare" levato sulla sirena finale da buona parte della tribuna, a sostegno del Basket Ravenna e del suo futuro prossimo. 

Le altre squadre qualificate sono Vis 2008 Ferrara, Elleppi Irnerio Bologna e Anzola Basket: proprio Anzola sarà l'avversaria giallorossa in semifinale. Salvo variazioni, la Final Four si giocherà lunedì e martedì 2 giugno. 

U19 Elite questa sera alle 21.00 @Morigia: per la Final Four Regionale e per il nostro orgoglio è il momento di scendere in campo!!

Questa sera gli Under19 Elite di Junior Basket Ravenna saranno impegnati nel match di ritorno dei quarti di finale regionali, ultima partita determinante per l'accesso alla Final Four prevista per la settimana prossima. 
Capitan Nicola Biancoli e compagni hanno vinto 33-49 a Granarolo Emilia e dovranno vincere o perdere entro le quindici lunghezze per conquistare l'accesso alla Final Four Regionale categoria Elite.  
Oggi più che mai, in un momento complesso della nostra storia, "scendere in campo" accanto alla formazione più grande della numerosa famiglia del settore giovanile giallorossa, potrebbe significare molto. Vi aspettiamo alla palestra Morigia alle ore 21.00. 

‪#‎Noivogliamocontinuareagiocare‬

Prima Divisione, è finale!

Junior Basket Ravenna - Pol. E' Cruseri ad San Pir 70-41

Ravenna: Battaglia 10, Montaguti 8, Biancoli 2, Briatore 2, Trerè 4, Polyeshchuk 8, Scaccabarozzi 12, Ghinassi 6, Emiliani 7, Bartocci 5, Ravaioli, Seck 7. All. Casadei

 

Junior Basket Ravenna completa l'opera battendo E' Cruseri ad San Pir per 70-41 nella partita di ritorno delle semifinali e conquista la finale che metterà in palio il pass per partecipare al campionato di Promozione 2015/16. L'atto conclusivo si giocherà in gara unica in casa della formazione meglio classificata, ovvero Junior Basket Ravenna, verosimilmente sabato 30 maggio (data e orario sono da confermare) alla Morigia contro il Basket Castelbolognese, a sua volta vittorioso nella semifinale contro gli Stone Head Ravenna. 

Il secondo atto delle semifinali sfila via rapidamente, con un primo quarto di marca ospite ed una decisa progressione che porta i ravennati in controllo ed in fuga già all’intervallo e poi nella seconda metà di gara, sospinti dalle triple degli “inediti” tiratori Montaguti e Bartocci e da una difesa continua ed intensa per tutti i quaranta minuti di gioco.  

A letter from the United States..

 

Ravenna resta nel cuore e, attraverso la pallacanestro, supera i confini creati dagli Oceani. E' questo il pensiero che ha accompagnato la visione di una e-mail giunta alla casella di posta elettronica del Basket Ravenna poche ore fa. 
Si tratta di un commovente video-messaggio di chi ha vissuto la realtà del Basket Ravenna per due (la famiglia Singletary) e per una stagione (Holloway) e che vuole testimoniare l'affetto e la gratitudine di tre ragazzi americani che hanno raggiunto "l'altra parte del mondo", sospinti dalla propria professione e dalla passione per il basket, sono giunti nella nostra città quasi per caso e se ne sono innamorati follemente. Così tanto da manifestare apertamente le loro intenzioni in ottica futura. 

Il Basket Ravenna, presidente Roberto Vianello in testa, toccato nel profondo dalle meravigliose parole di Mike, Alec e Manu, intende ringraziarli di cuore e condividere questa emozione con tutti coloro che, nel loro piccolo, hanno permesso di rappresentare un'immagine così positiva di questa città e della sua pallacanestro. 


Parallelamente, prende ulteriore quota la pagina di Facebook creata per sostenere il Basket Ravenna (www.facebook.com/vogliamocontinuareagiocare). Nelle prime 24 ore di vita, la fan page ha raccolto 729 adesioni di tifosi pronti a manifestare la propria vicinanza alle sorti della pallacanestro cittadina, marciando al ritmo di un "like" al minuto per tutte le prime dieci ore dalla sua apertura e continuando a raccogliere sostegno anche in questi minuti. 
Segnali inequivocabili di una partecipazione diffusa e toccante alla vita e alla crescita del progetto giallorosso.