logo
  • 18/05/2019
  • Commenti disabilitati su Anche il Basket Ravenna alla manifestazione di sport e solidarietà ‘Enjoy the present’

Anche il Basket Ravenna alla manifestazione di sport e solidarietà ‘Enjoy the present’

Sport e solidarietà hanno viaggiato ancora una volta di pari passo grazie all’iniziativa “Enjoy the Present – Goditi il Presente 2019”, promossa dalla Castellana Basket Venezia, a cui anche quest’anno hanno aderito le più importanti squadre di Serie A e LegaDue di pallacanestro, donando una maglia da gioco.
Il Basket Ravenna, per interessamento di coach Mazzon, ha dato il proprio contributo alla bella iniziativa donando la canotta di gara di Marco Cardillo (nella foto) nel corso di una serata in cui erano presenti, con gli atleti del minibasket della “Castellana”, anche i giocatori della Reyer, Daye, De Nicolao e Stone, accompagnati dal presidente, Federico Casarin.
Tutte le canotte donate dalle società sono state vendute ed il ricavato dell’iniziativa è stato per il 2019 assegnato all’associazione “Bambini invisibili”, impegnata a favore di minori colpiti da disabilità e malattie rare, in aiuto ai bambini e alle loro famiglie


  • 17/05/2019
  • Commenti disabilitati su Il campionato di A2 2019/2020 verrà trasmesso da Sportitalia

Il campionato di A2 2019/2020 verrà trasmesso da Sportitalia

Con la diretta di gara 2 di De’Longhi Treviso Zeus Energy Rieti sono
scattati i playoff anche su Sportitalia, frutto dell’estensione
dell’accordo con LNP. «Da due stagioni si sta confermando partner televisivo ideale-sottolinea Pietro Basciano, presidente LNP –
garantendoci attenzione e massima disponibilità. Valori
fondamentali per noi, come per i nostri club». «E’ il secondo
anno che questa collaborazione regala grandi successi e
risultati- dichiara Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia
– Con la LNP si lavora molto bene ed è per questo che abbiamo
stipulato un accordo valido anche per il prossimo campionato» La programmazione dei quarti di finale prevede per stasera gara 3 tra Tezenis Verona e Remer Treviglio, a seguire verrà trasmessa la
diretta di una gara4 e di una gara 5. La copertura integrale
della serie finale per la promozione [11,13,17, 19 e 23 giugno].


  • 15/05/2019
  • Commenti disabilitati su A2, si cambia: nella prossima stagione 4 squadre in meno e fase ad orologio con l’altro girone

A2, si cambia: nella prossima stagione 4 squadre in meno e fase ad orologio con l’altro girone

il campionato di A2 non è ancora terminato, ma per molte squadre è già tempo di pensare alla stagione 2019/20, con un
campionato nuovamente rinnovato nella formula. Dalla prossima stagione, infatti, avremo una serie A2 più snella, con 28 squadre ai nastri dipartenza anziché 32. Verranno formati due gironi da 14
squadre ciascuno (non cambia la denominazione: Est e Ovest), con stagione regolare al via il 6 ottobre e ultima giornata prevista per l’1 marzo. Il totale delle gare scenderà da 30 a 26, quindi la Fip ha introdotto la fase a orologio: i due gironi s’incroceranno, in
modo da far disputare altre sei partite a ciascuna squadra. I punti ottenuti nella fase a orologio andranno a sommarsi a quelli ottenuti
nella regular season. La fase a orologio terminerà il 19 aprile. Le prime otto classificate di ciascun girone accederanno ai play-off, che avranno due tabelloni distinti e metteranno in palio due promozioni nella massima serie. Rispetto alle ultime stagioni, i play-off avranno un turno in meno: si partirà dai quarti di finale, poi semifinali e finali. Per la dodicesima e la tredicesima dei due gironi ci saranno i play-out, le due squadre classificate al quattordicesimo posto nei rispettivi gironi saranno retrocesse direttamente in serie B. In buona sostanza c’è un minimo garantito per tutti di 32 partite (16 in casa, informazione utile per gli abbonamenti), ma meno “concorrenza” per i posti promozione. Per sapere la composizione dei gironi ci sarà da attendere un paio di mesi, ovvero la chiusura delle iscrizioni: vista la situazione delicata di diverse società, sarà la solita estate di passione.
Dalla serie A2, in teoria, dovrebbe arrivare Torino, ma i
piemontesi potrebbero anche ripartire dalla B. A giugno sapremo il nome della terza promossa in A dalla A2, dopo Fortitudo Bologna e Virtus Roma. Per le tre promozioni dalla B alla A2 sono ancora in lizza 16 squadre, le final four si giocheranno il 15 e il 16 giugno.


  • 14/05/2019
  • Commenti disabilitati su Capo d’Orlando verso la semifinale, è 2-0 su Biella. Questa sera gara 2 degli altri quarti di finale

Capo d’Orlando verso la semifinale, è 2-0 su Biella. Questa sera gara 2 degli altri quarti di finale

La Benfapp Capo d’Orlando continua a mostrare i grandi segnali di efficienza e qualità già evidenziati nel trittico contro l’OraSì e si è imposta in scioltezza a Biella nelle prime due partite dei quarti di finale, quelle cioè disputate in Sicilia. Ora Joe Trapani (il migliore in una gara 2 che invece ha visto Parks insolitamente sotto tono) e compagni proveranno a chiudere i conti in gara 3 a Biella, ma non sarà facile estromettere l’Edilnol senza mai inciampare. Questa sera, invece, si giocheranno le altre tre partite di gara 2 dei quarti: acqua già alla gola per Treviglio , sconfitta a domicilio da Verona e obbligata a vincere per guardare ancora con ottimismo alla serie, mentre Montegranaro e soprattutto Treviso hanno ancora il pronostico dalla loro parte.


  • 13/05/2019
  • Commenti disabilitati su Gara 1 dei playoff senza sorprese

Gara 1 dei playoff senza sorprese

Gara 1 dei quarti di finale dei playoff non ha riservato sorprese, in pratica hanno vinto tutte le favorite, anche in modo abbastanza largo, visto che il successo esterno della Tezenis Verona era abbastanza prevedibile.
Ecco i risultati di gara 1 dei quarti.
Capo d’Orlando Biella 90-72, Treviso-Rieti 73-51, Treviglio-Verona
77-85, Montegranaro-Bergamo 65-57.
In gara 1, quindi, solo vittorie larghe: Treviso ha dominato anche senza Logan (fermo per noie muscolari), Verona è sempre stata avanti a Treviglio (con 17/40 da tre), Montegranaro è fuggita nel primo quarto (23-8) e ha controllato.
Gara 2 è in programma questa sera in Sicilia, domani invece sugli altri campi.