• 31/10/2015
  • News
  • Commenti disabilitati su OraSì Ravenna – Tezenis Verona, il prepartita

OraSì Ravenna – Tezenis Verona, il prepartita

C’è aria di big match al Pala de Andrè, dove domani alle ore 18.00 (biglietterie aperte dalle 16.45, cancelli dalle 17.00) OraSì Ravenna riceverà la visita della Tezenis Verona. Il club scaligero è reduce da due stop consecutivi, ma gode dei favori del pronostico per la promozione in serie A, dopo avere allestito un roster da 841 presenze in serie A ed averlo affidato alla guida tecnica di Marco Crespi, coach che ha sfiorato lo Scudetto con l’ultima versione della Montepaschi Siena.
Gara tutta da vedere, allora, in un Pala de Andrè che dovrà spingere i propri beniamini a caccia dell’impresa.

Qui Ravenna.
Antimo Martino (allenatore): “Si tratta di una sfida estremamente affascinante per una società emergente come la nostra. Dovremo essere consapevoli del valore di una squadra designata per giocare il ruolo della protagonista come la Tezenis, scendendo in campo con il coraggio di chi vuole battersi alla pari contro tutte le avversarie. Questo campionato ha dimostrato che, con buone prestazioni, è possibile sovvertire pronostici che sulla carta possono sembrare scontati”. 

Matteo Malaventura: “Verona è una delle formazioni più attrezzate per vincere il campionato e potersi confrontare con la Tezenis è uno stimolo importante. Questo tipo di partite è il più bello da giocare; poterlo fare in casa, davanti ad un pubblico che potrà darci una ulteriore spinta, ci regala grandi motivazioni. Sappiamo di affrontare una squadra esperta, lunga e ben allenata da un coach che cura i particolari come Marco Crespi: sarà un test difficile, nel quale dovremo dare il 100% a nostra disposizione perché soltanto in questo modo si possono superare grandi squadre come Verona”.

Arbitri: 
Si tratta di Denny Borgioni di Roma, Gianluca Capotorto di Palestrina (Rm) e Andrea Bongiorni di Pisa. Borgioni ha diretto una partita dei giallorossi ad Ancona (serie B2) nel lontano 2008; incontri più recenti per Capotorto, direttore di gara nelle partite casalinghe contro Matera e a Chieti nel 2014/15 e nella trasferta contro il Basket Nord Barese del 2013/14. Bongiorni ha invece diretto gli incontri casalinghi contro Treviso e Treviglio lo scorso anno al PalaCosta. 

Biglietteria:
Il costo dei biglietti è di 13 €, ridotto a 9 € per i ragazzi nati dall’1-1-1996, per gli studenti universitari e per le persone nate prima del 31-12-1950 compreso. Le biglietterie apriranno alle ore 16.45, i cancelli alle ore 17.00. Sarà predisposto uno sportello apposito per il ritiro degli abbonamenti già pagati e non ancora consegnati.

Note:
L’inno Nazionale prima della palla a due sarà suonato dall’Orchestra dei Giovani, progetto nato il 16 giugno 2012 dalla collaborazione di Ravenna Festival con le Scuole Medie Don Minzoni, Ricci-Muratori ed altre scuole del territorio che riunisce oltre cento studenti/musicisti delle scuole secondarie della città.
L’Orchestra, diretta dal presidente Franco Emaldi, “…persegue la promozione, la diffusione e lo sviluppo della cultura musicale nei ragazzi di età scolastica … attraverso lo sviluppo dell’esperienza orchestrale e del fare musica insieme.” L’Orchestra dei Giovani tornerà protagonista all’intervallo, quando suonerà “Daft Punk Medley” dei Pentatonix, “Happy” di P. Williams, e “Uptown Funk” di M. Ronson. 
Nei mini-intervalli tra il 1° ed il 2° quarto e tra il 3° ed il 4° quarto si esibiranno le Lioness Cheerleaders di Edera Ravenna.

Media:
La partita sarà trasmessa in diretta streaming su Lnp Tv Pass, al quale si può accedere attraverso www.legapallacanestro.com ; è prevista anche la diretta radiofonica sui 97MHz e su www.radioitalia97.it ; la partita sarà trasmessa in replica anche su TeleRomagna Sport, canale 192 del digitale terrestre il martedì alle ore 23.00 ed il mercoledì alle ore 21.00.


Comments are closed.