• 18/10/2015
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Corriere di Romagna, 18 ottobre 2015: OraSì con Treviglio per fare subito il bis

Corriere di Romagna, 18 ottobre 2015: OraSì con Treviglio per fare subito il bis

Continuare a Remer nella giusta direzione. Con questo diktat l’OraSì va oggi alla ricerca della continuità ospitando Treviglio al De André (ore 16, arbitri Gagno di Spresiano, Bramante di San Martino Buon Albergo e Furlan di Abano Terme) che come i giallorossi si è sbloccato nel turno precedente. I giallorossi stanno trovando la propria dimensione dopo la rivoluzione estiva così come la condizione fisica, non ottimale all’esordio ma decisiva a Jesi. “Espugnare” il De André. La squadra guidata da Antimo Martino e dal suo staff ritorna oggi nella propria “bomboniera” come è già diventato un Pala De André che sicuramente farà sentire il proprio apporto da sesto uomo in campo. La sfida si preannuncia alla portata ma tutta da lottare per i giallo-rossi che ritroveranno da avversario il play-guardia Matteo Tambone (10.5 punti di media nelle prime due partite), due stagioni in Romagna. «La partita di Jesi ci ha dato fiducia ed entusiasmo – premette il tecnico Martino – ma non ci ha appagato. Siamo consapevoli di doverci preparare ad affrontare una squadra in grado di giocare ad alti ritmi, dotata di giocatori di talento che a-giscono attorno a due riferimenti di livello assoluto come il play Marino (18 punti e 6.5 assist di media ndr) e il pivot Rossi. Noi abbiamo voglia di regalare ai nostri tifosi e a noi stessi la prima vittoria al Pala De André: faremo di tutto per ottenere questo risultato». L’altro ex. Anche i romagnoli presentano un ex di turno, il polivalente sammarinese Andrea Raschi. «E’ una partita molto delicata – avverte – nella quale vogliamo riscattare l’esordio in casa e riprendere il fattore campo sia per una questione di classifica, sia per il nostro morale e la nostra fiducia. Vogliamo regalare una gioia ai nostri tifosi, che sono stati super anche a Jesi, e vogliamo ricostruire il fattore campo su cui potevamo contare al Pala Costa. Affrontiamo una squadra solida, con un allenatore molto bravo a valorizzare i giovani e a disputare ottimi campionati, come l’ultimo, nel quale hanno raggiunto i play-off. I punti di forza riconosciuti sono Marino e Rossi, ma è tutta la squadra a meritare attenzione, compreso il nostro ex Tambone, perché ognuno di loro può essere determinante in questo campionato». Da non sottovalutare, infine, la guardia ceca Kyzlink, 16 punti nella recente vittoria contro Chieti. Biglietti e media. Il costo dei biglietti è di 13 euro, ridotto a 9 euro per i ragazzi nati dall’1-1-1996, per gli studenti universitari e per le persone nate prima del 31-12-1950 compreso. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su Lnp Tv Pass, al quale si può accedere attraversowww.le-gapallacanestro.com; è prevista anche la diretta radiofonica sui 97Mhz e suwww.radioitalia97.it; la partita sarà trasmessa in replica anche su TeleRomagna Sport, canale 192 del digitale terrestre il martedì alle ore 23 ed il mercoledì alle ore 21. Agostino Galegati


Comments are closed.