• 14/07/2012
  • News
  • Commenti disabilitati su Europei Under 20 / L’Italia batte Lituania e Svezia e accede al secondo turno

Europei Under 20 / L’Italia batte Lituania e Svezia e accede al secondo turno

Positivo risultato per l’Italia Under 20 di coach Pino Sacripanti, che ha battuto venerdì e sabato rispettivamente i campioni del mondo Under 19 della passata stagione della Lituania per 89-82 e la Svezia per 87-62, conquistando il secondo posto nel girone D alle spalle dei padroni di casa della Lituania.

Per Giacomo Cicognani vanno registrate una grande prova contro la Lituania, con otto punti, tre rimbalzi e un ruolo determinante nella rimonta che ha ribaltato un primo quarto negativo degli azzurri, e una prova meno convincente (2 punti, 2 rimbalzi) contro la Svezia sabato sera.

Gli Azzurri si sono qualificati al secondo turno, in programma a partire da lunedì dopo un giorno dedicato al riposo e ai trasferimenti.

L’Italia è stata ora inserita nel girone F con Turchia, Spagna e Lettonia, oltre alle già affrontate Slovenia e Lituania, e si giocherà un posto nei quarti di finale in programma a partire da giovedì 20 luglio.

Il secondo girone prevede che le squadre conservino i punti maturati nelle partite contro squadre già affrontate, ma perdano quelli conquistati contro squadre eliminate.

Nel girone F pertanto, l’Italia partirà da quota 2 (0 della sconfitta con la Slovenia e 2 del successo con la Lituania), perdendo i 2 punti conquistati con la Svezia. Il medesimo ragionamento porta la Slovenia in testa al gruppo con 4 punti (frutto dei successi contro Lituania e Italia, appunto) e la Lituania in coda, a quota 0.

Questa la classifica del girone F:

Spagna e Slovenia 4, Italia e Turchia 2, Lituania e Lettonia 0.

Superano il turno le prime quattro formazioni in classifica, che andranno ad incrociare le migliori quattro del girone che comprende Serbia, Russia, Francia, Grecia, Germania e Ucraina.

Questo il calendario degli Azzurrini, che non si sposteranno dall’arena di Domzale dove già hanno giocato le prime tre partite dei loro Europei:

Lunedì 16 luglio, ore 16.15, Domzale: Turchia – Italia;

Martedì 17 luglio, ore 16.15, Domzale: Italia – Spagna;

Mercoledì 18 luglio, ore 16.15, Domzale: Lettonia – Italia.

Nella Turchia allenata da Ertugrul Erdogan, che ha superato 64-61 all’overtime la Lettonia per conquistare il secondo posto nel girone C, la stella è il lungo Berkay Candan, ala forte classe 1993 nei primi quindici delle classifiche per realizzazioni (14.7 punti e 6 rimbalzi a partita, tirando con il 70% dal campo), ma sarà necessario prestare attenzione anche all’autore del canestro della vittoria contro la Lettonia Safak Edge, playmaker molto preciso dalla lunga distanza.

Miro De Giuli

Ufficio Stampa

Acmar Basket Ravenna Piero Manetti

 


Comments are closed.