• 19/04/2012
  • News
  • Commenti disabilitati su Il report dell’incontro con la Dottoressa Elena Cavalazzi

Il report dell’incontro con la Dottoressa Elena Cavalazzi

Grande interesse e una piacevole affluenza di ragazzi e genitori per il secondo incontro del percorso “Basket, lo sport che ac…cresce!”, programmato da Basket Ravenna Piero Manetti con il patrocinio di Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e del pool sanitario “Pensa alla Salute!”, su iniziativa del Comitato Genitori del Settore Giovanile.

Protagonista di questa seconda serata è stata la dottoressa Elena Cavalazzi, posturologa, che nel corso della propria attività ha maturato importanti esperienze con atleti di vertice in varie discipline. La dottoressa ha esposto la propria attività e ha impostato la serata trattando l’interessante argomento: “Espressione, linguaggio del corpo, coscienza di sé”.

Nel corso della sua esposizione, la dott.ssa Cavalazzi ha utilizzato alcune fotografie relative alla propria attività su atleti professionisti e sui ragazzi, per poi stringere l’obbiettivo sulla reale utilità della sua disciplina applicata al basket.

L’incontro si è poi sviluppato attraverso un piacevole confronto tra la dottoressa, il responsabile giovanile del Basket Ravenna Maurizio Massari e il preparatore fisico Davide Benazzi, da due anni collaboratore del settore giovanile giallorosso e figura particolarmente importante nella cura e nello sviluppo atletico dei nostri ragazzi.

La seconda parte dell’incontro si è sviluppata analizzando, prima attraverso filmati appositamente preparati e poi attraverso una visita posturale vera e propria, due ragazzi della formazione Under17 Elite di Maurizio Massari, Edo Di Caro e Fabio Cardia. I ragazzi sono stati valutati in staff dalla dottoressa Cavalazzi, da Massari e dal prof. Benazzi.

Sono così emerse in maniera molto chiara le potenzialità di una scienza spesso sottovalutata ma fondamentale, soprattutto nelle età dello sviluppo.

Basket Ravenna Piero Manetti intende ringraziare in maniera sentita la dottoressa Elena Cavalazzi, i componenti del pool sanitario “Pensa alla Salute!”, la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, che hanno patrocinato l’evento, e tutto il gruppo dei ragazzi del settore giovanile e dei loro genitori, che sono intervenuti.

Il ringraziamento più grande va infine a Edo di Caro e a Fabio Cardia, che si sono prestati, in accordo con le famiglie, per una serata utile e al tempo stesso decisamente divertente.

Miro De Giuli

Ufficio Stampa

Basket Ravenna Piero Manetti

 


Comments are closed.