• 26/03/2012
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Acmar, scatta l’allarme: così niente playoff

Acmar, scatta l’allarme: così niente playoff

Alla vigilia della partita con la Goldengas Senigallia aveva chiesto conferme e per 32 minuti la sua squadra lo ha ampiamente soddisfatto: coach Cesare Ciocca ha visto i suoi ragazzi mettere in campo una buona intensità e una ottima pallacanestro per oltre tre quarti poi la benzina è finita e Senigallia ha preso il sopravvento fino al +22 finale. Uno scarto bugiardo per una partita vissuta a lungo sul filo dell’equilibrio e che ha visto i giallorossi disunirsi solo nel finale sotto le bordate di Maddaloni, Penserini e Facenda.

Guardando il bicchiere mezzo pieno, in terra marchigiana qualche buona indicazione è giunta per lo staff tecnico ravennate: la squadra ha tenuto il campo con personalità per oltre 30 minuti contro un avversario temibile, nonostante un arbitraggio piuttosto casalingo che al 26’ aveva sanzionato 14 falli a 6 nei confronti dei giallorossi; inoltre è parso evidente l’impatto crescente di Massimiliano Bosio, che soprattutto nel secondo periodo si è fatto notare per le sue giocate sui due lati del campo. Un plauso va infine al solito indomito capitan Sanlorenzo, che nel secondo tempo è stato di gran lunga il più positivo dei suoi, e a Quartieri che sta ritrovando la verve dei giorni migliori.

Guardando il bicchiere mezzo vuoto invece la nota più stonata del giorno è sicuramente la classifica: i giallorossi attualmente stazionano al nono posto che significherebbe essere fuori dai playoff. Un risultato estremamente deludente per una squadra che ha dimostrato di valere ampiamente la post season e che sta pagando una serie di eventi sfortunati. A parziale compensazione di questa delusione è giunta la convocazione di Giacomo Cicognani per uno stage con la Nazionale Under 20 che si sta svolgendo in questi giorni a Ferrara. Una nuova possibilità per Cico di confrontarsi con i migliori della sua età, dopo l’infortunio al ginocchio patito in estate.

Il Basket Ravenna offre stasera una possibilità importante per i genitori dei ragazzi del settore giovanile: si svolgerà al Pala Costa infatti un incontro con la psicologa Consuelo Zenzani intitolato “Basket, lo sport che ac…cresce! Le relazioni famigliari, gli amici, l’autostima”, primo incontro di una serie di tre che includerà anche il confronto con altre due figure mediche importanti in età evolutiva, il nutrizionista ed il posturologo. La Dott.ssa Zenzani presenterà il basket dal suo punto di vista, attraverso video, approfondimenti e situazioni interattive e permetterà ai partecipanti di apprezzare a fondo le potenzialità dell’attività scelta per i loro figli.

Riccardo Sabadini

da “La Voce di Romagna”

 


Comments are closed.