• 21/01/2012
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Big match al “Costa” per l’Acmar contro il Corno di Rosazzo

Big match al “Costa” per l’Acmar contro il Corno di Rosazzo

L’Acmar torna in campo oggi, dopo il turno di riposo, ed è attesa dal big match (alle 18 al PalaCosta) con Corno di Rosazzo, seconda dietro Ferrara e protagonista di un girone di andata da incorniciare, in cui ha conosciuto la prima sconfitta solo alla 15° giornata a Fossombrone. Da quel momento ha avuto una flessione col passo falso intern contro Senigallia e la sonora batosta subita a Ferrara, da cui è tornata con un pesantissimo -53. “Sono stupito dall’ottimo girone di andata di Corno di Rosazzo – commenta Massimiliano Bosio, uno dei giovani di talento arrivati quest’anno all’Acmar – anche se senza dubbio è una buona squadra, con diversi giocatori che da anni dimostrano il proprio valore come Nanut, Tonetti e Pigato, mescolati ad altri elementi come Miniussi e Luszach e un atleta di tutto rispetto come Ferrari, strutturato fisicamente per palcoscenici diversi dalla DNB”. Bosio indica in Nanut, autore di 29 punti contro Civitanova, l’avversario da temere di più.

Ravenna si presenta con le rotazioni ridotte a causa dell’assenza del capitano Davolio: “Una perdita importantissima per noi – conferma Bosio – ma nelle amichevoli con Rimini e Senigallia abbiamo dimostrato di rispondere bene a quest’assenza. Amichevoli che Ravenna ha sostenuto nelle ultime due settimane per non perdere il ritmo partita e per provare in quintetto quei giovani che, come sottolineato dal tecnico Ciocca, avrano maggiori responsabilità e minuti per l’assenza del capitano. “Una responsabilità che ci sentivamo di prendere – aggiunge Bosio -. Stiamo lavorando molto bene e siamo convinti che il lavoro paghi. Sta a noi dimostrare quello che valiamo. Siamo convinti dei nostri mezzi e vogliamo dimostrarlo”. Oggi al PalaCosta alle 18 l’Acmar cercherà di confermare l’imbattibilità casalinga che dura da sette gare consecutive in questa stagione.

Intanto sul fronte societario il Basket Ravenna annuncia il raggiungimento di un importante accordo con la “Rivoira spa”, che entra a fare parte degli sponsor della squadra. L’accordo, stipulato giovedì tra il presidente del basket Ravenna Roberto Vianello e l’ingegner Franco Mazzali, presidente di Rivoira, alla presenza del Sindaco Fabrizio Matteucci, prevede che “Rivoira” entrerà come main sponsor per il settore giovanile, affiancando “Scarpamondo”, già al fianco del Basket Ravenna da due anni. In base all’accordo, il marchio Rivoira apparirà sulle maglie da gioco di tutte le squadre del Basket Ravenna che disputano i campionati dall’Under 13 all’Under 19.

Stefano Pece

da “Il Resto del Carlino”

 


Comments are closed.