• 17/12/2011
  • News
  • Commenti disabilitati su Officine Creative Montegranaro – Acmar Ravenna 57-62

Officine Creative Montegranaro – Acmar Ravenna 57-62

Officine Creative Montegranaro – Acmar Ravenna 57-62

(11-13, 31-27, 44-41)

Montegranaro: Torresi ne, Gandini, Andreani 6, Pentucci 8, Panni 7, Romani 6, Altieri 9, Vallesi 3, Nobile 10, Contigiani 8. All.Domizioli.

Ravenna: Filattiera 16, Zambrini 4, Davolio 9, Amoni 12, Frigoli ne, Morigi ne, Barbieri 4, Sanlorenzo 2, Quartieri 11, Bosio 4 .All.Ciocca

Note: T2: Mo 14/36, Ra 15/38; T3: Mo 6/28, Ra 7/20; Tl: Mo 11/17, Ra 11/11.

Arbitri: Carlo Posti di Morsciano (Pg) e Giulio Pepponi di Spello (Pg)

Colpo esterno dell’Acmar Ravenna, che espugna la “Bombonera” di Montegranaro al termine di una partita molto tesa e conferma il quarto posto, a due punti di distanza dai Crabs terzi in classifica. I giallorossi vincono laddove soltanto Rimini era riuscita a fare l’impresa, violando un parquet che aveva visto trionfare i padroni di casa nelle ultime quattro uscite stagionali. Dopo un avvio molto veemente i romagnoli hanno faticato ad adeguarsi alla difesa fisica ed intensa di Montegranaro, che ha rimontato e si è portata addirittura sul +10 (37-27) in avvio di secondo tempo. Ravenna ha però reagito, guidata da Filattiera e da Quartieri, e si è rimessa in caccia degli avversari rimontando punto su punto con una difesa più intensa ed un basket più semplice in attacco. Il break decisivo arriva a culminare la rimonta, negli ultimi cinque minuti di partita: Quartieri e Filattiera, ancora loro, segnano dalla lunga distanza a cavallo del 35’ (48-54) e regalano punti fondamentali a Ravenna, che lo stesso regista cremonese andrà a mantenere poi dalla media e dalla lunetta nel finale. L’Acmar vince ancora, porta a nove vittorie e cinque sconfitte il proprio bilancio ed accorcia sulle prime tre posizioni della classifica, regalando a sé stessa e ai propri tifosi un Natale ancora più felice.

Il prossimo impegno giallorosso è in programma per giovedì 5 gennaio 2011, quando al PalaCosta arriverà la Tosoni Villafranca.

Miro De Giuli

Ufficio Stampa

Acmar Basket Ravenna Piero Manetti

 


Comments are closed.