• 12/08/2011
  • News
  • Commenti disabilitati su Ecco i primi due colpi Acmar: dalla A Dilettanti arrivano Marcello Filattiera e Alberto Barbieri

Ecco i primi due colpi Acmar: dalla A Dilettanti arrivano Marcello Filattiera e Alberto Barbieri

Prima i più piccoli, poi i più grandi. Una volta conclusa la programmazione estiva ed inaugurata la stagione sportiva del settore giovanile con il Be Player Camp andato in scena proprio nel corso di questa settimana alla Palestra Morigia, è questo il momento di presentare i primi acquisti della campagna di rafforzamento estiva condotta dal Presidente Vianello e da coach Cesare Ciocca.

A pochi giorni dal raduno e dal via alla preparazione atletica, Basket Ravenna aggiunge oggi due tasselli ritenuti fondamentali per perseguire gli obbiettivi stagionali. Che, nello specifico, vanno dalla composizione di una squadra giovane, futuribile e di valore, ad un contenimento dei costi che possa comunque permettere ai giallorossi di essere ambiziosi nel prossimo campionato di Divisione Nazionale B.

Accanto ai quattro giocatori confermati dalla passata stagione (capitan Davolio, Sanlorenzo, Quartieri e Cicognani) ed ai ragazzi arrivati da Cesenatico (Frigoli, Locci e Delvecchio), Basket Ravenna Piero Manetti ha il piacere di annunciare gli ingaggi di Marcello Filattiera e di Alberto Barbieri.

Filattiera e Barbieri sono i primi due acquisti perfezionati nel corso del mercato estivo. Entrambi hanno scelto Ravenna scalando una categoria, per sposare il progetto prospettato da coach Cesare Ciocca e dal suo staff. Nello specifico, Filattiera potrà dividersi tra i ruoli di playmaker e guardia accanto ed insieme a capitan Davolio, portando in dote la sua energia ed il suo feeling con il canestro, mentre Barbieri garantirà esperienza e solidità nel pitturato delle aree dei tre secondi.

Conosciamoli meglio

Marcello Filattiera è un playmaker classe 1982 alto 182 cm, cremonese di nascita e formazione cestistica, che giunge a Ravenna dopo avere chiuso la passata stagione a 12.5 punti e quasi 3 assist di media con la maglia di Riva del Garda, nel girone A di A Dilettanti.

In precedenza Marcello ha vestito anche le maglie di Porto Torres, Vigevano, Senigallia, Witor’s Cremona e Rieti. Filattiera indosserà la maglia numero 4.

Alberto “Schulz” Barbieri è un pivot classe 1976 di 205 cm proveniente dalla Moncada Agrigento, formazione impegnata lo scorso anno in A Dilettanti girone B. Nativo di Bentivoglio, in provincia di Bologna, Alberto è un prodotto del settore giovanile della Fortitudo Bologna, club con il quale ha anche esordito in Serie A1 nel 96/97. Dopo un triennio a Forlì, Barbieri ha vestito anche le maglie di Montegranaro, Ozzano, Soresina, Virtus Bologna e Trieste, dove in ogni campionato ha flirtato con la doppia doppia di punti e rimbalzi. Dopo un nuovo ritorno ad Ozzano (tre stagioni tra il 2006 ed il 2009, indossando anche la fascia di capitano), Alberto ha vestito le maglie di Trento e di Agrigento, sempre in A Dilettanti: a Ravenna indosserà il numero che lo ha accompagnato lungo tutta la sua carriera, il 13.

Entrambi i nuovi giocatori dell’Acmar saranno presenti al raduno di martedì 16 agosto; il gruppo eseguirà una prima seduta di atletica al campo scuola di via Falconieri agli ordini del preparatore atletico, prof. Daniele Ercolessi, per poi giungere al Caffè della Lirica per la presentazione a stampa e tifosi alle ore 12.00.

Miro De Giuli

Ufficio Stampa

Acmar Basket Ravenna Piero Manetti

 


Comments are closed.