• 18/11/2010
  • Stampa
  • Commenti disabilitati su Un pool sanitario per i giovani atleti Acmar

Un pool sanitario per i giovani atleti Acmar

Acmar Basket Ravenna lancia il progetto “Pensa alla salute”. Ai tesserati della società di pallacanestro, oltre 400, ora viene offerto anche un pool sanitario per coprire diverse esigenze. Collaborazioni con medici, strutture sanitarie e professionisti della salute per consulenze ed assistenza con interessanti agevolazioni.

Da oggi fanno parte del Pool Acmar il Centro terapeutico Ravenna di via Newton 4 di Andrea Silei, la Farmacia del Candiano di via Trieste 1 di Giulio Contarini, lo Studio odontoiatrico Cicognani – Mazzaferri di via Comandini 4 e Vision Ottica di via Corrado Ricci 41 di Gianni Greco.

“Ma presto la compagine si allargherà – informa il presidente Acmar Basket Luca Vianello – ed è già prevista la collaborazione con ortopedici e psichiatri”.

Entusiasti i genitori, che vedono nel supporto sanitario un utile strumento per una crescita sana dei loro ragazzi. “Per chi fa sport non è solo importante avere i 10 decimi, magari con gli occhiali, ma anche capire i limiti della propria abilità visiva”, afferma Greco. Da oltre vent’anni in farmacia, Giulio Contarini è impegnato a sfatare i miti relativi agli integratori alimentari: “Occorre dare le informazioni giuste per non creare danni o almeno non spendere soldi inutilmente”.

Per Cicognani e Mazzaferri, statisticamente, è da ragazzi che si ha il più alto indice di fratture dentali: “utile che allenatori e genitori sappiano come agire in caso di traumi”. Per Silei è importante la prevenzione: “Per chi è in via di sviluppo correggere una postura sbagliata significa spesso non avere problemi nell’età adulta”.

Già dalla prossima settimana prenderanno il via incontri tra i sanitari e gli allenatori, e poi con le famiglie dei ragazzi”.

SiPi

da “La Voce di Romagna”

 


Comments are closed.