• 03/12/2009
  • News
  • Commenti disabilitati su Al via il progetto “Grandi” e “Piccoli” sempre insieme

Al via il progetto “Grandi” e “Piccoli” sempre insieme

Acmar Basket Ravenna Piero Manetti comunica che ha preso il via il progetto denominato “Grandi” e “Piccoli” sempre insieme.

Questa settimana, i giocatori della prima squadra – i “Grandi”, appunto – hanno assistito agli allenamenti ed alle partite dei ragazzi del settore giovanile giallorosso. Il progetto nasce per avvicinare ulteriormente i giocatori e lo staff che affrontano il campionato di B Dilettanti ed i giovani leoncini, che lavorano quotidianamente con il sogno della prima squadra e che ad ogni partita interna fanno sentire il proprio calore dagli spalti del PalaCosta.

Già cinque le visite dei più grandi nelle palestre in cui i giovani leoncini erano impegnati nei loro allenamenti. Lunedì pomeriggio Matias Dimarco e Maurizio Cohen hanno giocato con i bimbi del minibasket impegnati nella Scuola Elementare Ricci; martedì sera, Fulvio Neri e Dimitri Agostini hanno sfidato in gare di tiro e poi di uno contro uno due gruppi nella palestra dell’Itis Nullo Baldini di Ravenna.

Mercoledì, l’impegno di capitan Riccardo Marisi e di Francesco Berlati è stato duplice, prima alla palestra Mattioli dove erano in corso una partita del gruppo 1999 e poi alla Morigia, dopo il responsabile del settore giovanile Livio Neri era impegnato in un allenamento con i ragazzi nati nel 1997.

Giovedì, il team manager Luca Falcomer con Stefano Puggioni ed i giovani Giacomo Cicognani e Lorenzo Morigi hanno visitato prima il centro minibasket istituito presso la Scuola Elementare Pasini di via Caorle, a Ravenna, e poi il centro minibasket di più recente creazione, quello della Palestra Moretti di Punta Marina. Venerdì ultimo appuntamento settimanale, con la visita di capitan Marisi, di Fulvio Neri prima alla palestra Mattioli, durante una partita del gruppo 1999, e poi all’Itis all’allenamento delle giovani leoncine allenate da Monica Mignardi.

Visti l’entusiasmo e la partecipazione con cui i piccoli leoncini hanno accolto le visite dei propri beniamini, la società giallorossa ha già deciso di prolungare l’iniziativa fino al termine della stagione in corso. La programmazione delle visite sarà successivamente comunicata alle famiglie ed agli organi di comunicazione.

Miro De Giuli

Ufficio Stampa Acmar Basket Ravenna Piero Manetti

 


Comments are closed.