• 06/01/2009
  • News
  • Commenti disabilitati su L’Acmar apre il 2009 alla grande: confermati, anche per la prossima stagione, lo staff tecnico e lo staff medico – sanitario.

L’Acmar apre il 2009 alla grande: confermati, anche per la prossima stagione, lo staff tecnico e lo staff medico – sanitario.

La notizia arriva direttamente dal presidente Vianello, che nel consueto punto di metà stagione – a Verona l’Acmar ha concluso il girone di andata – ha voluto rinnovare la fiducia sia allo staff tecnico che a quello medico – sanitario anche per la prossima stagione. Massima fiducia dunque, per Loris Giovannetti, per il vice Massimo Fabbri e per Luca Falcomer, ma anche per il dottor Paolo Mondardini, il preparatore atletico Denis Mariani ed il massaggiatore Luca Zampa:

“Al termine del girone di andata – spiega il numero uno di via della Lirica – sono molto soddisfatto di quanto fatto fino ad ora sotto il profilo dell’identità di squadra e della creazione del gruppo. Chiaramente, avremmo voluto essere un po’ più in alto in classifica, ma abbiamo dovuto fare i conti con una lista di infortuni davvero lunga, che ci ha impedito di rendere al meglio. In una situazione difficile, è stata la forza della “squadra” ad emergere, ed è per questo che ho deciso di dare un segnale importante allo staff ed ai giocatori, confermando la fiducia nei loro confronti. Si dice che dopo la pioggia, venga il sole, pertanto siamo convinti che, una volta tornati al completo, ritroveremo le zone alte della classifica”.

Da questa considerazione alla conferma per la prossima stagione dell’intero staff, dunque, il passo è stato breve: “La decisione – argomenta Vianello – è nata dalla constatazione dello spirito e dell’ambiente che si respira in palestra quest’anno. I rapporti umani che si sono venuti a creare tra lo staff ed i ragazzi, così come la voglia di lottare e vincere tutti insieme, mi hanno spinto a fare un gesto di questo tipo. Ho pensato a lungo quale potesse essere il segnale migliore, e sono arrivato a questa conclusione, che ho subito prospettato a Loris e poi all’intero staff”.

La riprova di un ambiente davvero positivo giunge anche dalla partecipazione e dell’attaccamento dei tifosi della Morigia verso i suoi beniamini: “L’affetto ed il sostegno – chiude il presidente Vianello – del nostro pubblico, che ci coccola durante ogni partita, è un chiaro segnale del fatto che si stia andando nella direzione più giusta. Ulteriore spinta, in questo senso arriva poi dai nostri ragazzi, che intervengono in maniera davvero numerosa alle partite della prima squadra per poi allenarsi a fondo nelle rispettive squadre giovanili, muovendo in noi davvero tanta energia positiva”.

 


Comments are closed.